spurgo
Cerca

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE: MODIFICHE AL 152/06

27/06/2017

Approvato dal Consiglio dei Ministri del 9 giugno 2017 il D.Lvo che recepisce la Direttiva 2014/92/UE, apportando significative modifiche alla legislazione in materia di V.I.A., in particolare alla Parte Seconda del D. Lgs. n. 152/06.


Le nuove disposizioni hanno lo scopo di semplificare l’iter procedurale per ridurre i tempi istruttori e allineare alla Direttiva Europea la documentazione che il Proponente deve presentare, con particolare riguardo al progetto.
Nel Comunicato Stampa del Consiglio dei Ministri leggiamo: “Allo stato attuale, da un’analisi della durata media delle procedure di competenza statale, si riscontrano tempi medi per la conclusione dei procedimenti di VIA di circa 3 anni, mentre per la verifica di assoggettabilità a VIA sono necessari circa 11,4 mesi, con un rallentamento dell’iter valutativo dei progetti dovuto anche alla frammentazione delle competenze normative, regolamentari e amministrative tra Stato e Regioni. Il decreto risponde quindi, tra l’altro, all’esigenza di superare tale frammentazione.”

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 33 del 09 giugno 2017.

Torna alla lista news