spurgo
Cerca

COMPORTAMENTO DEL LAVORATORE “ABNORME”, “IMPREVEDIBILE”, “ESORBITANTE”.

29/06/2017

Alcune sentenze commentate da Anna Guardavilla nei casi in cui possono essere esonerati gli altri soggetti da responsabilità.


Quale comportamento deve assumere il lavoratore per essere giudicato “aborme” o “imprevedibile” dal magistrato?
In quali casi si è giunti a questa conclusione dall’esame in giudizio dei comportamenti assunti dal lavoratore?
Alle domande risponde Anna Guardavilla in un dettagliato articolo.

Torna alla lista news