spurgo
Cerca

LAVORI SOCIALMENTE UTILI

Dalla seconda metà degli anni ’80 la Provincia Autonoma di Trento ha creato un settore di lavori socialmente utili con lo specifico scopo di reintrodurre tramite cooperative di lavoro persone inoccupate o espulse dal mondo del lavoro con età superiore ai 45 anni.

Il cosiddetto “Progettone” stabilizza i lavoratori, impegnandoli in attività di ripristino e valorizzazione ambientale che, in quasi trent’anni, hanno cambiato l’immagine del Trentino grazie a numerosi interventi di recupero paesaggistico, arredo verde, aree di sosta e ricreative. Alla cantieristica si somma poi una attività di accoglienza e custodia svolta presso Musei, Castelli, Biblioteche, Biotopi e Siti Culturali del Trentino, garantendo l’accesso, la fruizione turistica, contribuendo così alla conoscenza dei numerosi luoghi di pregio del Trentino.

I lavori vengono affidati in convenzione alle Cooperative dal Consorzio Lavoro Ambiente (CLA).