spurgo
Cerca

Acque Reflue e Fanghi

Le attività sociali, sia civili che produttive utilizzano una grande quantità di acqua. La conseguenza diretta dell'utilizzo dell'acqua è la produzione di scarichi che, per poter essere restituiti all'ambiente, devono necessariamente essere sottoposti ad un trattamento depurativo. Anche le acque reflue urbane, come quelle industriali, presentano sempre maggiori problemi di smaltimento a causa della presenza sempre più ampia di composti chimici.

L’apporto di sostanze inquinanti nei corpi idrici - mari, fiumi e laghi -, in quantità superiore alla loro normale capacità autodepurativa dello stesso, comporta inevitabilmente il disturbo dell’equilibrio dell'ecosistema, con danni che possono diventare irreversibili. Da qui la necessità di depurare le acque reflue attraverso sistemi di trattamento.

La depurazione biologica imita i processi che avvengono naturalmente nei corpi idrici, ma con maggiore efficacia depurativa. Infatti la depurazione risulta molto più veloce negli impianti rispetto ai corsi d'acqua, grazie alla tecnologia ed all'energia impiegata. Nel controllo del processo depurativo diventa determinante l’analisi dei reflui; in particolare l’indagine sul refluo in ingresso permette la verifica del bilancio dei nutrienti con il risultato di poter intervenire ottimizzando il processo con adeguati aggiustamenti o dosaggi di reattivi. Ancora, l’analisi costante della microfauna attiva permette di prevedere l’andamento dell’impianto e di intervenire prima che intervengano fenomeni indesiderabili.


Trattamento fanghi e acque reflue industriali

VEDI TUTTE News
Richiedi Info

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui servizi di Ecoopera compila i campi del form seguente.