Il gruppo ecoopera

Un Gruppo all’avanguardia e forte nei risultati

Il Gruppo ECOOPERA oggi è una realtà che può soddisfare tutte le richieste relative ai servizi ambientali grazie ad aziende specializzate che nel tempo sono entrate a far parte della nostra realtà. Imprese controllate, imprese collegate e imprese consortili hanno infatti contribuito ad aumentare le competenze del nostro Gruppo apportando un considerevole valore aggiunto sia dal punto di vista tecnologico che professionale.

Imprese controllate

ECOOPERA ha acquisito rami aziendali o possiede quote societarie di alcune aziende protagoniste del panorama dei servizi ambientali.

SEA Consulenze e Servizi s.r.l.

Nel 2017 ECOOPERA ha rilevato alcuni rami aziendali di SEA S.p.A. per quanto concerne i servizi di consulenza sui temi di sicurezza, igiene sul lavoro, qualità e ambiente, medicina del lavoro e formazione. Nel 2018 è nata SEA Consulenze e Servizi s.r.l. che racchiude tutte le competenze e il know how che ci permette di erogare servizi di alta qualità.

Italspurgo

Nel 2017 ECOOPERA ha acquisito Italspurgo s.n.c., realtà specializzata nei servizi per l’ambiente, con particolare qualificazione nel servizio di spurgo e autospurgo in provincia di Trento.
Nonostante l’acquisizione da parte della nostra realtà il Marchio storico di questa azienda è stato mantenuto.

Nuova Energia s.r.l.

Nuova Energia s.r.l. è una società compartecipata al 51% da Ecoopera e dal 49% da FINCOOP con lo scopo di gestire e amministrare l’impianto fotovoltaico in località Burlino (PI). L’impianto è stato realizzato su una ex discarica di fanghi ricoperta da uno strato di 4m di rocce da scavo. L’impianto è costituito da 4.212 moduli fotovoltaici che producono annualmente 1.300.000 kWh; l’impianto evita l’emissione in atmosfera di 910 t CO2 all’anno.

Imprese collegate

Le imprese collegate a ECOOPERA sono:

  • CARBOREM s.r.l.
  • Specialized Polymers Industry (S.P.I. S.r.l.)

 

Con quest’ultima impresa ECOOPERA nel 2013 ha avviato un progetto di ricerca orientato al recupero e al riciclo degli scarti di cartiera. L’innovazione tecnologica e la relativa competitività risiedono in un innovativo trattamento degli scarti caratterizzato da una lavorazione a basso consumo energetico.
Alla fine della ricerca sono state depositate due domande di brevetto: la prima riguarda il recupero di resine plastiche da scarto e produzione di resine poliolefiniche, nonché prodotti in compounding per estrusione e stampaggio. La seconda riguarda il recupero delle fibre cellulosiche da scarto e produzione di materia prima per l’industria cartaria. Nel 2015 questa tecnologia è stata applicata in uno stabilimento di Lavis (TN) con ottimi risultati.

 

Imprese consortili

Con le imprese D.T.O, D.AT, De.B e D.Or, ECOOPERA si occupa in R.T.I. di gestione dei depuratori in provincia di Trento, Belluno, Treviso e Bordighera: qui effettuiamo uno scrupoloso controllo dei processi di depurazione e presidiamo impianti e infrastrutture.  

Contattaci
Per favore inserisci il tuo nome.
Per favore inserisci il tuo cognome.
Per favore inserisci la tua email.
Per favore inserisci il tuo telefono.
Per favore inserisci l'indirizzo.
Per favore inserisci un messaggio da inviare.
Per favore acconsenti al trattamento dei dati personali per poter inviare la richiesta di contatto.

privacy@ecoopera.coop

+39 0461 242366

resta sempre informato
Per favore inserisci la tua email.
Per favore acconsenti al trattamento dei dati personali per poter inviare la richiesta di contatto.